Kung Fu e benessere psicologico, sono davvero collegati tra loro?

Praticare un’arte marziale consente di misurarsi continuamente con i propri limiti e potenzialità;

perseverare in un’attività sportiva e ottenere gradualmente dei risultati sostiene e aumenta la motivazione e il senso di autoefficacia personale: la percezione di essere padroni dei propri obiettivi e di essere in possesso di strumenti efficaci per raggiungerli.

Ma allora lo sport può essere considerato quasi una sorta di “terapia”?…

In realtà i benefici psicologici dell’attività sportiva sono documentati e dimostrati, ma senz’altro dipendono dalla possibilità che la persona sia motivata nel praticare uno sport, meglio certo se in modo costante.

Ecco perché abbiamo studiato e preparato percorsi personalizzati ed individuali per soddisfare le richieste di tutti i nostri allievi. 

Vuoi saperne di più? Passa a trovarci in una della nostre Accademie!

Post Correlati

Lascia un commento